Salta al contenuto

Carlo Chionne

Carlo Chionne, romano di nascita, perugino per necessità, livornese per scelta, parigino per amore è nato a Roma, la Città Eterna, eternamente fedele ai suoi vizi. Conseguito il diploma di Corrispondente in Lingue Estere a Perugia, venne assunto dalla Perugina con l’incarico di rinnovare il frasario dei bigliettini inseriti nei Baci Perugina. Fu questo il suo primo incontro con la letteratura e la poesia. Dal 1966 fu un ragazzo della Casa dello Studente e vive nel quartiere Corea di Livorno, presso il Villaggio Scolastico di don Nesi. Si iscrisse a Lingue e Letterature Straniere a Pisa e si laureò nel 1971.

Negli anni ’80 e ’90, insieme a quella di insegnamento, svolse un’intensa attività di attore con le Compagnie Isola del Teatro e Spazio Teatro, rispettivamente di Antonio Biuso e di Simonetta del Cittadino.

Alla fine degli anni ’90 ottenne dal Ministero degli Esteri l’incarico di Lettore di Lingua e Letteratura Italiana presso le università estere, prima a Pretoria e poi al Cairo. Rientrato in Italia, è stato colpito da una odiosa forma di cecità che impedendogli di leggere lo fece decidere, per reazione, di mettersi a scrivere.

Dal Canto Mio è la sua prima raccolta di poesie per ala LIBRI.


Elenco Autori